I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Per interpretare i concetti progettativi inseriti nella realizzazione delle “Lancia Marino Formula 1” e la “Barchetta-Sport” occorre ricordare l’esperienza e il vissuto di Marino Brandoli, conosciuto nel mondo automobilistico semplicemente come “MARINO”.

Marino Brandoli nasce a Modena nel 1908 e fin da bambino è attratto dal mondo dei motori, dalla velocità, dal mistero della meccanica. La passione è tale che all’età di 14 anni frequenta a Bologna il corso per ottenere la patente di conduttore caldaie a vapore; questo significa per lui la possibilità di guidare le locomotive da cui è attratto: passa lungo tempo nelle stazioni o nei tratti di campagna dove transitano alla massima velocità (i macchinisti curano a tal punto le loro “belve” che ogni giorno scommettono sui risultati del “miglior tempo” da stazione a stazione, alle volte non rispettando le norme di sicurezza già regolamentate).

Icona PDFScarica La brochure PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina